Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 10 aprile 2011

La Jornada – Sabato 9 aprile 2011

Gli indigeni riprendono il controllo del botteghino di ingresso alle Cascate di Agua Azul

Hermann Bellinghausen

Gli ejidatarios tzeltales aderenti all’Altra Campagna di San Sebastián Bachajón, municipio di Chilón, Chiapas, la mattina venerdì scorso hanno ripreso il controllo del botteghino di ingresso alle cascate di Agua Azul del loro ejido, nel luogo in cui il governo nel febbraio scorso aveva installato un “modulo di assistenza civica”, dopo che un gruppo di indigeni definiti filo-governativi si era impossessato violentemente dello stesso lo scorso 2 febbraio.

I rappresentanti dell’Altra Campagna hanno comunicato per via telefonica, e poi attraverso un comunicato, che il botteghino era stato ripreso da “uomini e donne dell’Altra Campagna ormai stanchi del processo di dialogo che il governo ha lanciato a modo suo e che attualmente tiene sotto sequestro cinque compagni detenuti a Playas de Catazajá”. (…)  Intanto, questo pomeriggio, come riferisce Indymedia Chiapas, si registrava il passaggio di pattuglie e di almeno otto camion con decine di poliziotti in tenuta antisommossa e si osservavano inusuali movimenti militari ad Ocosingo e Chilón in direzione a San Sebastián. (…)http://www.jornada.unam.mx/2011/04/09/index.php?section=politica&article=016n1pol

La Jornada – Domenica 10 aprile 2011

Poliziotti sgomberano a sassate gli indigeni chiapanechi. Hanno partecipato all’operativo agenti federali e perfino i militari. Almeno tre indigeni risultato desaparecidos

Hermann Bellinghausen. San Cristóbal de las Casas, Chis. 9 aprile. A sassate, e aprando almeno 15 colpi in aria, agenti di polizia federali e statali, appoggiati da truppe federali, hanno costretto a fuggire circa 600 contadini tzeltales da San Sebastián Bachajón, aderenti all’Altra Campagna, che la mattina di ieri avevano ripreso il controllo del botteghino di ingresso alle Cascate di Agua Azul, che gli era stata sottratta due mesi fa da gruppi di indigeni del PRI e del PVEM, i quali l’avevano poi consegnata al governo dello stato. (…)  Anche se fino ad ora non si registrano feriti né arresti, tre indigeni risultano scomparsi. Per molte ore i poliziotti hanno impedito l’ingresso dei turisti alle cascate

http://www.jornada.unam.mx/2011/04/10/index.php?section=politica&article=016n1pol

(Traduzione “Maribel” – Bergamo)

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: